Pedagogia, psicologia, figure, scuola e territorio nella Trieste della seconda metà del Novecento. Una presenza, un promemoria

  • A cura di Desinan Claudio
Opera disponibile ad Accesso Aperto

Apri su OpenStarTS

Cartaceo disponibile
€ 22.00
Informazioni per l'acquisto

In questo libro sono delineati i profili dei dieci ricercatori che hanno costituito, per unità d’intenti, il Gruppo storico di ricerca di area pedagogica dell’Università di Trieste. Il loro lavoro svolto a favore della scuola fa intravvedere un modo particolare di “fare Università”, dove ricerca e proiezione sul territorio si alimentano a vicenda. Nel libro sono ricordati anche Enti e Associazioni con i quali il Gruppo ha collaborato in via continuativa, tra cui CDNSD di Firenze, IRRSAE e Centro Pedagogico della Regione Friuli-Venezia Giulia, AIMC, ONAIRC, Famiglia e Scuola. Università Popolare di Trieste. Compaiono anche insegnanti triestini di avanguardia che hanno lasciato segni profondi di innovazione nella scuola e per la prima volta è riconosciuto l’impegno appassionato e silenzioso dei direttori didattici. Affiora la presenza di una pedagogia elaborata dalla scuola, distinta da una pedagogia formulata nell’Università che si integrano a vicenda. Una documentata ricerca consente di cogliere il nascosto ma intenso lavoro svolto a Trieste ai fini della formazione didattico-musicale degli insegnanti. Con questo impegno gli autori hanno voluto richiamare alla memoria una stagione di studi e di confronto culturale prima che il tempo ne oscuri il ricordo, ricostruendo una prospettiva pedagogica che può servire per l’oggi.

  • Anno: 2016
  • Pagine: 358
  • Lingua: it
  • ISBN (print): 978-88-8303-693-4
  • ISBN (online): 978-88-8303-694-1
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
Ricostruire Trieste. Politiche e pratiche migratorie nel secondo dopoguerra
Elementi di teoria delle decisioni statistiche
Tra demografia e storia sociale. Gli ebrei di Trieste nel Settecento
Talkshow interpreting. La mediazione linguistica nella conversazione-spettacolo
ExPerO. A model to evaluate the quality of the learning outcome in Higher Technical Education courses based on stakeholders' expectations and perceptions
ExPerO. Valutazione della qualità dell'esito formativo dei corsi di formazione tecnica superiore attraverso l'analisi delle aspettative e delle percezioni degli stakeholders
L'Ulivo e la Libertà. Governi e partiti in Italia nella democrazia dell'alternanza
Successione imprenditoriale e prospettive di continuità nelle piccole e medie imprese. I risultati di un'indagine empirica nella provincia di Trieste
Descrivere e progettare un territorio di straordinaria normalità
Espulsione, assimilazione, tolleranza. Chiesa, Stati del Nord Italia e minoranze religiose