Condividi

Ugo Betti. Un intellettuale tra diritto, letteratura, teatro e nuovi media

  • A cura di Quazzolo, Paolo
Cartaceo disponibile
€ 17.00
Informazioni per l'acquisto

Nato a Camerino nel 1892 e morto a Roma nel 1953, Ugo Betti è stato un poeta, narratore, drammaturgo e giudice. Personaggio complesso, ha approfondito la questione della distinzione, sempre problematica e difficile, tra bene e male. La dimensione giudiziaria è stata centrale nell’opera teatrale, anche se non è stata l’unica componente della sua scrittura, all’interno della quale è reperibile una dimensione poetica e fiabesca non trascurabile. Tra i temi privilegiati resta comunque la coscienza di quanto sia difficile, e pur tuttavia necessario, tendere ad una giustizia efficace e corretta. Un autore del Novecento, dunque, eppure ancora molto attuale, anche perché le istanze di verità e giustizia che la sua opera ha espresso restano sempre drammaticamente attuali. La rivisitazione dell’opera di Betti è anche l’occasione per porre alcune questioni di fondo sul rapporto tra universo giuridico e universo letterario che da sempre si intersecano e traggono profitto l’uno dall’altro.

  • Anno: 2022
  • Pagine: 143; ill.
  • Lingua: it
  • ISBN (print): 978-88-5511-347-2
  • ISBN (online): 978-88-5511-348-9
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
Confini nel tempo. Un viaggio nella storia dell’Alto Adriatico attraverso le carte geografiche (secoli XVI-XX)/Borders through Time. A Journey through the History of the Upper Adriatic with Geographical Maps (XVI-XX Century)
Trans2Care. The Partners and the Objectives of Trans2Care, an Italy-Slovenia cross-border network of science and healthcare institutions
L'artista, il toro, il tiranno
Il coraggio della cinefilia. Scrittura e impegno nell'opera di Callisto Cosulich
Trans2care. Cross-Border Italy-Slovenia Biomedical Research. Are we ready for Horizon 2020?
Manuale di farmacoeconomia. Seconda edizione riveduta e aggiornata
Carlo Sbisà: "ai quadri miei non dan libero passo". Convegno di Studi, Trieste, Palazzo Economo, Salone Piemontese, 22-23 maggio 2014
Moving Bodies, Displaying Nations National Cultures. Race and Gender in World Expositions Nineteenth to Twenty-first Century
Progetto ANCYRA. Il tempio di Augusto e Roma ad Ankara
Iscritti, Laureati e Transizioni al lavoro: l’Università di Trieste