Il racconto elegiaco di Ovidio

  • Heinze, Richard
  • A cura di Ravalico, Simona
Opera disponibile ad Accesso Aperto

Apri su OpenStarTS

Cartaceo disponibile
€ 10.00
Informazioni per l'acquisto

Il grande indagatore della tecnica della narrazione epica virgiliana (Virgils epische Technik) si cimenta nell’analisi del racconto elegiaco di Ovidio, di un poema nazionale e religioso, i Fasti, che «servono a glorificare tanto Roma e la sua casa regnante quanto i suoi sacra». Ma in questa poesia non si trovano «i solenni brividi della religio». Anche il racconto fatto dal dio guerriero, Marte, è tutto orientato alla mitezza e al sentimento; la stessa «maestà del re degli dèi è deliberatamente attenuata». La peculiarità della narrazione elegiaca si delinea così nell’indagine sinottica del racconto epico ed elegiaco: Ovidio, poeta dotto e raffinato, rispetta i confini dei generi e a essi adegua i differenti ritmi narrativi.

  • Anno: 2010
  • Pagine: 118
  • Lingua: it
  • ISBN (print): 978-88-8303-282-0
  • ISBN (online): 978-88-8303-805-1
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
Il racconto elegiaco di Ovidio
Intorno al manierismo romano. A proposito della poesia della prima età imperiale
L’epos di Catullo su Peleo