La grande avventura. Diario 6 febbraio 1950-31 agosto 1951

  • Marin, Biagio
  • A cura di Marin, Ilenia
Opera disponibile ad Accesso Aperto

Apri su OpenStarTS

Cartaceo disponibile
€ 14.00
Informazioni per l'acquisto

Oltre a prose e poesie, Biagio Marin ci ha lasciato una ricca raccolta di diari personali, sulle cui pagine si snoda la storia della Venezia Giulia e dintorni nell’immediato secondo dopoguerra. Tuttavia, i suoi appunti intimi ci rivelano anche l’identità che l’autore ha costruito attraverso la scrittura, il suo rapporto con la società e la spiritualità alla base della sua estetica personale. Le pagine raccolte in questo volume, composte a Trieste tra il 1950 e il 1951, racchiudono al loro interno una testimonianza su due dei quindici anni in cui l’autore lavorò a Grado, periodo da lui stesso definito la sua “grande avventura”.

  • Anno: 2017
  • Pagine: 357
  • Lingua: it
  • ISBN (print): 978-88-8303-854-9
  • ISBN (online): 978-88-8303-855-6
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
La Falena. Leggenda in tre atti di Antonio Smareglia su libretto di Silvio Benco
Il Ponterosso. Trieste 1947. Opuscolo d’arte e cultura. Ristampa anastatica
Giani Stuparich. L’opera di Pasquale Besenghi degli Ughi
Considerazioni sui problemi del mio tempo e appunti vari. 11 novembre 1940-28 agosto 1952
La grande avventura. Diario 6 febbraio 1950-31 agosto 1951
Amaro sguardo sul mondo. Aforismi 1978-1981
Un mitteleuropeo d’oltreoceano. Studi su Juan Octavio Prenz