Sicurezza accessibile. Sicurezza e appalti: un incrocio pericoloso?

  • A cura di Sclip Giorgio
Cartaceo disponibile
€ 10.00
Informazioni per l'acquisto

“L’Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro”. Ma il mondo del lavoro e il mondo della sicurezza sul lavoro sono in continuo cambiamento e questo comporta sempre nuove criticità alle quali bisogna fornire risposte e soluzioni. Cambiano i rischi, cambiano i luoghi di lavoro, cambiano le responsabilità, cambiano i lavoratori da tutelare. E cambia anche il catalogo normativo dei debitori di sicurezza.

  • Anno: 2020
  • Pagine: 76
  • Lingua: it
  • ISBN (print): 978-88-5511-193-5
  • ISBN (online): 978-88-5511-194-2
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
Sicurezza accessibile. La sicurezza tra salute mentale e disabilità intellettive. Strategie per migliorare approcci e comunicazione in caso di emergenza
Sicurezza accessibile. La gestione dell’emergenza: coordinamento tra addetti aziendali e soccorritori esterni
Sicurezza accessibile. Dalla prevenzione alla gestione dello stress lavoro correlato
Sicurezza accessibile. La sicurezza sul lavoro dei ricercatori in zone a rischio geopolitico. Cos’è la normalità tra intelligence e terrorismo?
Sicurezza accessibile. La sicurezza sul lavoro in una prospettiva di genere
Sicurezza accessibile. Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età
Sicurezza accessibile. Sicurezza e appalti: un incrocio pericoloso?
Sicurezza accessibile. Sicurezza e crisi del lavoro: rinuncia o opportunità?
Sicurezza accessibile. La sicurezza delle persone con disabilità: buone prassi tra obblighi e opportunità
Sicurezza accessibile. Manutenzione sicura, teoria e prassi