Pamphlet 02. EKS TÈMPORE / TEN DRAWINGS FOR GELLNER

  • Bianchi, Francesco; Catto, Andrea; D’Incà Levis, Gianluca; Marzaro, Mattia; Pozzi, Guglielmo
Opera disponibile ad Accesso Aperto

Apri su OpenStarTs

Pamphlet 02. EKS TÈMPORE / TEN DRAWINGS FOR GELLNER accompagna la mostra e illustra gli esiti in fieri della didattica del corso di corso di Cultura e pratiche dell'Architettura degli Interni (coord. Mattia Marzaro). Eks Tèmpore [eks tèmpore] locuz. avv., lat. - All'improvviso, senza preparazione: dire, parlare o disegnare ex tempore (con questo segno). Si usa anche in modo ellittico come sostantivo maschile, soprattutto nelle scuole d'arte: fare un ex tempore o anche un extempore. Cfr. Extempore. La mostra Eks Tèmpore / Dieci disegni per Gellner, allestita presso la Biblioteca dell'Università degli Studi di Trieste - Polo di Gorizia, partendo dalla definizione di Eks Tèmpore come ultimo atto anche quello dell'allestimento, raccoglie una collezione di memorie, esperienze, oggetti e progetti frutto dell'attività didattica “sperimentale” svolta durante il corso di Cultura e pratiche dell'architettura degli interni (anno accademico 2023/24). Attività in cui un gruppo di studenti, non più di 25, dal secondo al quinto anno di corso, dopo un periodo di didattica teorica frontale, ha intrapreso percorsi progettuali in forma di esperienze estemporanee, esercitazioni in aula, visite ad aziende, visite ad architetture famose, riuscendo comunque a dettare una propria risposta poetica. Da qui l'esperienza con Dolomiti Contemporanee e Progetto Borca all'ex Villaggio Eni di Corte di Cadore. Un'esperienza diretta sul campo, dove gli studenti hanno potuto misurare l'architettura a tutte le scale, toccare con mano oggetti e materiali, e comprendere il rapporto intrinseco tra la continuità spaziale dell'interno e dell'esterno in una sorta di unicum tra architettura e paesaggio.

Pamphlet 02. EKS TÈMPORE / TEN DRAWINGS FOR GELLNER accompanies the exhibition and illustrates the ongoing outcomes of the didactics of the Interior Architecture Culture and Practices course (coordinated by Mattia Marzaro). Eks Tèmpore [eks tèmpore] locuz. avv., lat. - Suddenly, without preparation: to say, speak, or draw ex tempore (with this sign). It is also used elliptically as a masc. noun, especially in art schools: to make an ex tempore or even an extempore. Cf. Extempore. The exhibition Eks Tèmpore / Ten Drawings for Gellner, set up in the Library of the University of Trieste - Polo di Gorizia, starting from the definition of Eks Tèmpore as the last act also that of setting up, gathers a collection of memories, experiences, objects and projects resulting from the "experimental" didactic activity carried out during Architectural Interior Culture and Practices course (academic year 2023/24). Activities in which a group of students, no more than 25, from the second to the fifth year of the course, after a period of frontal theoretical teaching, undertook the activation of extemporaneous design experiences, classroom exercises, visits to companies, visits to famous architectures, still able to dictate their own poetic response. Hence, the experience with Dolomiti Contemporanee and Progetto Borca at the former Eni Village in Corte di Cadore. A direct experience in the field, where the students could measure architecture at all scales, touch objects and materials, and understand the intrinsic relationship between the spatial continuity of the interior and the exterior in a kind of unicum between architecture and landscape

  • Anno: 2024
  • Pagine: 16
  • Lingua: en
  • ISBN (online): 978-88-5511-513-1
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
Pamphlet 01. ...EVOCATION GO! 2025 VILLAGE. Can architecture influence emotions? Can emotions influence architecture?
Pamphlet 00. Due dimensioni e mezzo con variazioni. Dalla superficie al volume
Pamphlet 02. EKS TÈMPORE / TEN DRAWINGS FOR GELLNER