Il calamo della memoria VII. Raccolta delle relazioni discusse nell’incontro internazionale di Trieste, Biblioteca statale, 29-30 settembre 2016

  • A cura di Cristante, Lucio; Veronesi, Vanni
Opera disponibile ad Accesso Aperto

Apri su OpenStarTS

Cartaceo disponibile
€ 35.00
Informazioni per l'acquisto

Mantenere, per i partecipanti, la massima libertà nel presentare
materiali ‘nuovi’ senza sottostare alla forzatura del tema unitario;
promuovere la ricerca di giovani studiosi, in un dialogo senza
gerarchie e preclusioni con filologi già ampiamente noti
e autorevoli a livello internazionale; riflettere sui nuovi strumenti
tecnico-scientifici apparsi negli ultimi anni e sul loro rapporto
con le metodologie tradizionali; affrontare campi, temi e problemi
della tarda antichità poco o nulla esplorati: sono queste le linee guida
che hanno caratterizzato la settima edizione del Calamo della memoria,
i cui contributi – che abbracciano un ampio arco cronologico,
dalla media età imperiale al XVIII secolo – sono qui raccolti
dopo la discussione cui furono sottoposti nel convegno triestino
(29-30 settembre 2016).

  • Anno: 2017
  • Pagine: 446
  • Lingua: it
  • ISBN (print): 978-88-8303-904-1
  • ISBN (online): 978-88-8303-905-8
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
Supplementum Etymologicum I
Nugis ignosce lectitans. Studi su Marziano Capella
Via Latina. Studi su Virgilio e sulla sua fortuna
Il calamo della memoria. Riuso di testi e mestiere letterario nella tarda antichità. V
Il calamo della memoria. Riuso di testi e mestiere letterario nella tarda antichità. VI
Il CVLEX trascritto e annotato da Giovanni Boccaccio. Cod. Laur. Plut. 33, 31 fogli 17r - 24r
Disciplinae cyclicae: l'organisation du savoir dans l'oeuvre de Martianus Capella
Il calamo della memoria. Riuso di testi e mestiere letterario nella tarda antichità. IV
Dignum laude virum. Studi di cultura classica e musica offerti a Franco Serpa
Forme di accesso al sapere in età tardoantica e altomedievale