Aristotele ambiguo? Qualche riflessione sulla Poetica

  • Bonanno, Maria Grazia
Opera disponibile ad Accesso Aperto

Apri su OpenStarTS

Cartaceo disponibile
€ 10.00
Informazioni per l'acquisto

Questo libro intende mettere in luce l’assoluta
coerenza di Aristotele in merito alla valutazione,
nella tragedia, dei due elementi qualitativi, ???? e
µe??p???a, elencati nella Poetica di seguito a ????,
d?????a, ?????, µ????, e mal giudicati dai moderni interpreti, incautamente propensi a censurare la pretesa quanto improbabile ambiguità del filosofo.

  • Anno: 2016
  • Pagine: 69
  • Lingua: it ,grc
  • ISBN (print): 978-88-8303-714-6
  • ISBN (online): 978-88-8303-715-3
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
Antichi versi greci. Considerazioni sullo statuto documentario delle fonti metriche
Aristofane tra antiche e moderne teorie del comico
Peani in dattili tra Ellade classica ed età imperiale
Il dolore di Fedra tra passato e presente
La lettura del filologo
Passato e presente nei generi letterari ‘dionisiaci’ del V sec. a.C.
Charis. Studi offerti a Paola Volpe dai suoi allievi
Aristotele ambiguo? Qualche riflessione sulla Poetica
«Paignion». Piccola Festschrift per Francesco Donadi
Iter responsionis. Le dedicatorie e le prefazioni ai tragici di Tournebus e Canter