Il dolore di Fedra tra passato e presente

  • Volpe, Paola
Opera disponibile ad Accesso Aperto

Apri su OpenStarTS

Cartaceo disponibile
€ 10.00
Informazioni per l'acquisto

In questo volume si seguono le tracce di Fedra fuori dai confini della ‘Grecità classica’: in un viaggio letterario, che giunge a ‘toccare’ la Francia del Re Sole come la Russia bolscevica, il mito della regina, sposa di Teseo e madre del tragicamente amato Ippolito, diviene così un affascinante prisma cangiante, capace di riflettere, con il mutare delle epoche, valori e sentimenti sempre diversi e spesso antitetici.

  • Anno: 2014
  • Pagine: 87
  • Lingua: it
  • ISBN (print): 978-88-8303-579-1
  • ISBN (online): 978-88-8303-580-7
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
Antichi versi greci. Considerazioni sullo statuto documentario delle fonti metriche
Aristofane tra antiche e moderne teorie del comico
Peani in dattili tra Ellade classica ed età imperiale
Il dolore di Fedra tra passato e presente
La lettura del filologo
Passato e presente nei generi letterari ‘dionisiaci’ del V sec. a.C.
Charis. Studi offerti a Paola Volpe dai suoi allievi
Aristotele ambiguo? Qualche riflessione sulla Poetica
«Paignion». Piccola Festschrift per Francesco Donadi
Iter responsionis. Le dedicatorie e le prefazioni ai tragici di Tournebus e Canter