Refoli di Trio

  • Stecchina, Giuliana
Opera disponibile ad Accesso Aperto

Apri su OpenStarTs

Cartaceo disponibile
€ 14.00
Informazioni per l'acquisto

Bravi muli! L'urlo riecheggiò a conclusione di un memorabile concerto a Sidney, poco prima degli applausi scroscianti; urlo che non era solo un «grazie di cuore» per un’esecuzione indimenticabile ma un riconoscimento di origine, di cultura, di lingua e di appartenenza: Bravi muli! ad un Trio non «di» Trieste, ma semplicemente «Trieste», città di affetti lontani e di paesaggi struggenti connaturati alla propria identità di emigranti. In questo lavoro che si affianca al recente Trieste e il suo Trio (e ne è la continuazione) s'intrecciano ricordi emergenti da pagine di diario e di lettere, memorie e racconti di noti rappresentanti della cultura cittadina, nonché curiosità legate alle famiglie dei Tre. Al di là e al di sopra di tanti dettagli campeggiano dinamismi musicali che confermano il legame con i maggiori compositori del '900 italiano come Giorgio Cambissa, Giorgio Franco Ghedini, Giulio Viozzi, Mario Zafred e con interpreti come Uto Ughi, Salvatore Accardo e Arturo Benedetti Michelangeli.

  • Anno: 2014
  • Pagine: 229
  • Lingua: it
  • ISBN (print): 978-88-8303-547-0
  • ISBN (online): 978-88-8303-782-5
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
Confini nel tempo. Un viaggio nella storia dell’Alto Adriatico attraverso le carte geografiche (secoli XVI-XX)/Borders through Time. A Journey through the History of the Upper Adriatic with Geographical Maps (XVI-XX Century)
Trans2Care. The Partners and the Objectives of Trans2Care, an Italy-Slovenia cross-border network of science and healthcare institutions
L'artista, il toro, il tiranno
Il coraggio della cinefilia. Scrittura e impegno nell'opera di Callisto Cosulich
Trans2care. Cross-Border Italy-Slovenia Biomedical Research. Are we ready for Horizon 2020?
Manuale di farmacoeconomia. Seconda edizione riveduta e aggiornata
Carlo Sbisà: "ai quadri miei non dan libero passo". Convegno di Studi, Trieste, Palazzo Economo, Salone Piemontese, 22-23 maggio 2014
Moving Bodies, Displaying Nations National Cultures. Race and Gender in World Expositions Nineteenth to Twenty-first Century
Progetto ANCYRA. Il tempio di Augusto e Roma ad Ankara
Iscritti, Laureati e Transizioni al lavoro: l’Università di Trieste