Gli esplosivi. Storia tecnica e impieghi

  • Camera, Ettore
Cartaceo disponibile
€ 12.00
Informazioni per l'acquisto

Fin dall'inizio dell’era moderna, gli esplosivi sono stati un elemento importante del progresso della civiltà, dapprima con l'impiego in miniera e la conseguente disponibilità di sempre maggiori quantitativi di carbone e metalli e poi, nel XIX e nel XX secolo, con la costruzione di strade, ferrovie, porti, trafori, canali, bonifiche e la realizzazione di importanti opere di ingegneria civile e industriale: è perciò ingiusto trascurarne lo studio, come invece spesso si è fatto a causa di un pregiudizio negativo che li vede indissolubilmente legati all'impiego bellico. Contribuire al risveglio dell'interesse per l’esplosivistica è appunto lo scopo di questo volume, incentrato non tanto sull’indagine delle nozioni chimiche e fisiche, quanto sugli aspetti divulgativi. Nella prima parte vengono introdotti i concetti fondamentali; si passa quindi alla trattazione della polvere nera e degli altri esplosivi, e si traccia infine un quadro degli utilizzi militari e civili degli esplosivi nel corso dei secoli.

  • Anno: 2013
  • Pagine: 126
  • Lingua: it
  • ISBN (print): 978-88-8303-498-5
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
Confini nel tempo. Un viaggio nella storia dell’Alto Adriatico attraverso le carte geografiche (secoli XVI-XX)/Borders through Time. A Journey through the History of the Upper Adriatic with Geographical Maps (XVI-XX Century)
Trans2Care. The Partners and the Objectives of Trans2Care, an Italy-Slovenia cross-border network of science and healthcare institutions
L'artista, il toro, il tiranno
Il coraggio della cinefilia. Scrittura e impegno nell'opera di Callisto Cosulich
Trans2care. Cross-Border Italy-Slovenia Biomedical Research. Are we ready for Horizon 2020?
Manuale di farmacoeconomia. Seconda edizione riveduta e aggiornata
Carlo Sbisà: "ai quadri miei non dan libero passo". Convegno di Studi, Trieste, Palazzo Economo, Salone Piemontese, 22-23 maggio 2014
Moving Bodies, Displaying Nations National Cultures. Race and Gender in World Expositions Nineteenth to Twenty-first Century
Progetto ANCYRA. Il tempio di Augusto e Roma ad Ankara
Iscritti, Laureati e Transizioni al lavoro: l’Università di Trieste