Aristotele, la giustizia e la responsabilità

  • Donini, Pierluigi
Opera disponibile ad Accesso Aperto

Apri su OpenStarTS

Cartaceo disponibile
€ 8.00
Informazioni per l'acquisto

Nella storia del pensiero occidentale Aristotele è il primo pensatore che abbia enunciato un'organica e compiuta teoria della reponsabilità e meditato sul problema, legale e morale, del grado di imputabilità da attribuirsi agli agenti, sia in sede di giustizia, sia nel giudizio morale. A lui risalgono concetti e distinzioni che sono ancora il fondamento del nostro modo di pensare e, spesso, della legislazione degli stati europei e americani. La presente Lezione si propone di illustrare i pregi e le difficoltà della sua concezione.

  • Anno: 2009
  • Pagine: 69
  • Lingua: it
  • ISBN (print): 978-88-8303-244-8
  • ISBN (online): 978-88-8303-837-2
  • Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Consulta il nostro catalogo
Storie di tanto tempo fa
Il mio triangolo
Lingue africane e creazione letteraria
Tecnologia, reti sociali e intelligenza collettiva
Noi e l’antico Egitto
Uomo e tecnologia: una simbiosi problematica
Cinquanta anni di Angiologia a Trieste, 1950-2000
Il mestiere dell’etimologo
Storia della medicina: ruolo e prospettive
Il gioco di Wittgenstein